toplong orari ridotti dicembre

Arrestato per spaccio zona Bixio/Stazione

spaccio220 dicembre 2017 - Nell'ambito di un servizio in abiti civili in zona Stazione/Borgomagno per il contrasto allo spaccio di stupefacenti, gli agenti notavano un soggetto di etnia europea, successivamente identificato per D. M.

(di nazionalità italiana e 43 anni) il quale transitava a piedi sul cd "Boulevard" di piazzale Stazione e, dopo aver preso contatto con un gruppo di soggetti di etnia africana, svoltava in via Bixio e rimaneva in attesa sotto la costante osservazione degli operanti. Poco dopo, sopraggiungeva un giovane della medesima etnia (già conosciuto come A. J., di nazionalità nigeriana e anni 32, in quanto denunciato altre due volte in questo anno per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti), che indossava un giubbetto di colore verde dalla cui tasca estraeva un sacchetto di nylon; dopo averlo aperto, ne prelevava una piccola quantità di sostanza di colore verde - marrone e la consegnava all'uomo in attesa in cambio di banconote. L'acquirente si allontanava e poco dopo veniva fermato in via Aspetti da alcuni operanti ai quali consegnava la sostanza poco prima acquistata che, alla prova con test colorimetrico, risultava essere 2,08 grammi di marijuana (sottoposti a sequestro penale); l'uomo veniva segnalato alla locale Prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale. Nel frattempo, con l'ausilio di un equipaggio in divisa, alle ore 12.50 circa si procedeva al fermo del nigeriano, che nel frattempo e sempre sotto diretta osservazione degli operanti, si trovava nello stesso luogo della cessione avvenuta poco prima; lo stesso veniva accompagnato presso gli Uffici del Comando dove veniva sottoposto a perquisizione personale a seguito della quale veniva trovato in possesso di banconote per un importo di 30,00 euro che venivano sottoposti a sequestro penale. Trattandosi di reato per cui la legge prevede l’arresto facoltativo in flagranza, gli operanti valutavano di applicare tale misura poichè il sito nel quale il reato è avvenuto, comparto Stazione, ad alta frequentazione di persone e notoriamente caratterizzato dal fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i precedenti penali specifici di A. J. che è stato denunciato a piede libero da personale di questo Comando per detenzione ai fini di spaccio di n.15 involucri di sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso netto totale di grammi 12,36 in data 15/02/2017 e per detenzione ai fini di spaccio di n.14 involucri di sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso netto totale di grammi 11 in data 10 marzo 2017. Inoltre, la personalità dell'indagato che si è dichiarato nullafacente e senza fissa dimora e risulta clandestino nel territorio italiano. Si provvedeva ad informare dell'avvenuto arresto il magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova il quale disponeva che lo stesso venisse giudicato con rito direttissimo il giorno 21 dicembre alle ore 11.30; in data odierna, in sede di udienza di convalida veniva comminata la misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Padova. Non veniva invece emessa sentenza in quanto il difensore chiedeva i termini della difesa con fissazione di nuova udienza.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.