Nuove modalità rinnovo patente di guida

27692283 rinnovo-della-patente-di-guida-nuova-procedura-dal-gennaio-2014-2Cambiano le regole per il rinnovo della patente di guida, lo ha stabilito il Decreto emanato dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, in vigore dal 9 gennaio 2014, il quale ha previsto che il rinnovo della patente di guida è confermato mediante il rilascio di un nuovo tesserino che verrà trasmesso per posta al titolare della stessa, con l'indicazione del nuovo termine di validità. Il nuovo Decreto dispone che, ai fini del rinnovo e della conseguente emissione della nuova patente, i medici e le strutture competenti nonché le commissioni mediche locali, all'esito positivo della visita media, dovranno trasmettere telematicamente al Dipartimento dei Trasporti una comunicazione contenente i dati, la foto e la firma del titolare della patente. Il sistema informatico, acquisiti dati e documentazione, genererà una ricevuta che il medico consegnerà all'interessato. La ricevuta verrà considerata come un permesso provvisorio di circolazione che sostituirà la patente di guida, fino al ricevimento di quella rinnovata per posta, e comunque non oltre i sessanta giorni dalla data di rilascio.
La patente va rinnovata:

ogni 10 anni   fino ai 50 anni di età del titolare
ogni 5 anni    fino ai 70 anni di età del titolare
ogni 3 anni    fino a 80 anni di età del titolare
ogni 2 anni    oltre gli 80 anni di età del titolare

Sanzioni
Chi circola con la patente scaduta, ai sensi dell'art. 126 del Codice della Strada, rischia una sanzione che va da 155 a 624 euro ed il ritiro del documento; si ricorda, inoltre, che in caso di incidente l'assicurazione potrebbe esercitare il diritto di rivalsa e chiedere all'assicurato i danni risarciti.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.