Polizia Locale di Padova: vicini al cittadino

Tutela dei consumatori

Gestione emergenze 24 ore al giorno

Professionalità ....

... preparazione ....

... e disponibilità ....

... al Vostro servizio

Pronto Intervento

 Controllo parchi

 Controlli fluviali e arginali

RATEIZZAZIONE DELLE MULTE

La rateizzazione è la possibilità di richiedere il pagamento in più rate delle multe, a condizione che rientrino nei limiti fissati dalla normativa che prende in considerazione sia l'importo che il reddito del creditore.
Un'apposita norma, novellata nel Codice della Strada all'art. 202 bis, ha introdotto la possibilità di rateizzazione per le sanzioni amministrative, prima non prevista.
I verbali, per una o più violazioni accertate contestualmente, di importo superiore a 200 euro possono essere pagati in rate mensili dai soggetti che versano in difficoltà economiche.
La domanda di rateizzazione implica la rinuncia alla facoltà di ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace. La condizione economica disagiata è fissata dalla norma nella misura di euro 10628,16 di reddito imponibile (incrementati di euro 1032,91 per ogni familiare convivente).
La richiesta va presentata, entro 30 giorni dalla data di contestazione o di notificazione delle violazioni, al Sindaco.
Il provvedimento dell'amministrazione interessata, adottato entro 90 giorni (oltre la richiesta si intende respinta) dalla presentazione dell'istanza, stabilisce, in base all'importo da pagare ed alle condizioni economiche del richiedente, il numero delle rate, che saranno ciascuna di valore non inferiore a 100 euro.
Il numero di rate è così regolamentato:

  • al massimo 12 rate per importi fino a 2000 euro,
  • al massimo 24 rate per importi fino a 5000 euro,
  • al massimo 60 rate per importi superiori a 5000 euro.

In caso di rigetto dell'istanza ci sono 30 giorni per pagare in un'unica soluzione, decorsi i quali si va incontro agli atti esecutivi.
Il mancato pagamento della prima rata, o successivamente di due rate, comporta la decadenza del beneficio della rateizzazione.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

A chi rivolgersi:

Servizio 1° Comando e Affari Generali
Reparto Polizia Procedure Sanzionatorie
Via Gozzi n. 32, Padova
Telefono: 0492010044 - Fax 0498205105
 Call Center Telefono: 0492010044
da Lunedì a Venerdì dalle ore 9 alle ore 18
 
Capo Reparto
Comm. Princ. PO Ivano BODO
 
 
 Ricevimento Pubblico
martedì 9:00-12:00 giovedì 9:00-14:00
 

 

Valutazione della pagina: un aiuto per migliorare

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.