DSC 0234

DSC 0201

DSC 0273

Festa di S. Sebastiano 2014 - Discorso del Comandante P.M.

Ringrazio le Autorità e tutti i presenti qui convenuti per la celebrazione di S. Sebastiano, Patrono della Polizia Locale; ritrovarsi in questa circostanza è occasione per riconoscere i valori fondanti della nostra attività di servizio, che è tutta e solo a favore della cittadinanza, e per rinsaldare lo spirito di Corpo.

Ringrazio don Luciano, il nostro Cappellano, per la vicinanza e l'affetto che ci dimostra e con cui segue la vita del Corpo della P.L. Lo ringrazio anche per aver benedetto il labaro del gruppo AVIS della P.L., di recente costituzione; donare il sangue è una indispensabile testimonianza di concreta solidarietà verso chi ha bisogno, e anche su questo fronte i vigili urbani vogliono essere presenti.

Ringrazio anche il coro che è composto da numerosi operatori di P.L. e che con passione e competenza è sempre presente nelle nostre cerimonie e nelle occasioni più significative.

Fu Papa Pio XII che nel maggio del 1957 nominò il martire S. Sebastiano Patrono dei vigili urbani; Sebastiano - verso la fine del 200 d.C. - era un alto Ufficiale della 1^ legione di stanza a Roma a difesa dell'Imperatore. La P.L. più semplicemente, ma con tenacia, concorre invece con le forze dell'ordine ad assicurare la sicurezza della Città e dei suoi abitanti. Ringrazio pertanto tutte le forze dell'ordine per l'ottima intesa raggiunta che consente di svolgere un proficuo lavoro di squadra.

Il 2013 si è chiuso da poche settimane e i risultati raggiunti documentano il forte impegno posto dal personale di P.L. per svolgere i compiti di istituto e per raggiungere gli obiettivi fissati dall'Amministrazione. A titolo di esempio evidenzio come indicatore, forse il più significativo, della attività del 2013 il n. delle chiamate ricevute dalla Centrale Operativa della P.L. che sono state 163.445, circa il 7% in più del 2012. Testimonianza della fiducia dei cittadini verso il nostro personale e la nostra professionalità.

Il 2014 sarà senz'altro ugualmente impegnativo e di certo la P.L. non mancherà di mettere a servizio della Città tutto il necessario impegno: ringrazio per questo già da ora gli Ufficiali, gli agenti e il personale tutto del Corpo di P.L.

Padova, 20 Gennaio 2014

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.