Controlli nei Giardini Arena

Arena16 ottobre 2017 - Dopo numerose segnalazioni da parte di cittadini che lamentavano la costante presenza di persone straniere dedite al commercio di biciclette rubate nonché di soggetti extracomunitari dediti allo spaccio di stupefacenti, è scattato un piano di azione che si è così articolato: nella mattinata agenti in borghese del Nucleo Reati Predatori, dopo un'accurata attività di osservazione, hanno dapprima fermato due soggetti che avevano appena acquistato da un extracomunitario, datosi alla fuga, due biciclette presumibilmente provento di furto.

Poco dopo, veniva fermato un uomo di colore di nazionalità straniera che aveva appena acquistato una bicicletta per pochi euro da un individuo extracomunitario magrebino. Gli acquirenti dei velocipedi venivano accompagnati presso gli uffici del Comando di via Liberi per essere compiutamente identificati ed indagati per il reato di incauto acquisto. Le tre biciclette venivano sequestrate; sono in corso gli accertamenti per individuarne i legittimi proprietari.
Nel primo pomeriggio gli agenti del Reparto Pronto Intervento, del Reparto Sicurezza Urbana e del Reparto Polizia di Prossimità, coordinati dai loro ufficiali, sono entrati all'interno dei Giardini dell'Arena per identificare tutti i soggetti sospetti presenti, in totale 66 persone; 4 di loro, essendo cittadini stranieri privi di documenti, sono state accompagnate presso gli uffici del Comando per essere fotosegnalate. Gli agenti motociclisti hanno effettuato nelle immediate adiacenze dei Giardini Arena 12 controlli di veicoli, contestando una violazione per mancata copertura assicurativa, una per mancata revisione e un superamento della linea continua.
Il presidio pomeridiano dell'area verde cittadina è stato costante dalle ore 15.00 alle ore 19.30. I Giardini Arena si sono svuotati della presenza dei soggetti nullafacenti e restituiti alla libera fruizione dei cittadini padovani.
Tale attività di contrasto a tali fenomeni di degrado continuerà anche nei prossimi giorni, in stretta coordinamento con la forze di Polizia, in particolare Polizia di Stato e Guardia di Finanza.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.