Attività di contrasto delle unità cinofile

 APRILE 2022 - 22.02.2022 stupefacenti small"Bilancio positivo per le unità cinofile della Polizia Locale" Quasi 700 grammi di sostanze stupefacenti sottratti agli spacciatori! Questo l’importante risultato raggiunto in soli 14 giorni dalle unità cinofile della Polizia Locale di Padova, impegnate quotidianamente sul territorio cittadino al fine di contrastare lo spaccio di droga. L’attività di Lucky, Red, Daryl

e Luther e dei loro conduttori, unità cinofile specializzate nel rinvenimento di sostanze stupefacenti, si è concentrata nelle zone dove vengono maggiormente segnalati fenomeni di spaccio. La sostanza stupefacente, principalmente marijuana ed hashish, ma anche eroina e cocaina, viene occultata nei luoghi più insospettabili: cespugli, siepi, intercapedini, serrande di esercizi commerciali chiusi, contenitori per la raccolta dei rifiuti, cassette della posta. In questo modo gli spacciatori superano indenni i controlli delle forze di polizia in quanto risultano “puliti”, ma quando il cliente chiama per l’acquisto la sostanza, normalmente già suddivisa in dosi, viene recuperata dal nascondiglio e prontamente ceduta all’acquirente. In un’occasione lo spacciatore, individuato ed inseguito dagli Agenti, al fine di guadagnare la fuga ha abbandonato un borsello che conteneva 127 grammi di marijuana suddivisa in 120 involucri già pronti per lo spaccio. L’attività delle unità cinofile non si ferma qui: anche altre forze di polizia hanno richiesto in questi giorni l’ausilio dei cani antidroga della Polizia Locale, che hanno consentito ai Carabinieri di Noventa Padovana di sequestrare circa 250 grammi di marijuana, contenuta all’interno di 5 vasi di vetro occultati in un garage durante una perquisizione domiciliare, e agli Agenti della Polizia di Stato di denunciare un soggetto che nei pressi del Cavalcavia Borgomagno, durante un inseguimento, si era liberato di presumibile sostanza stupefacente, rivelatasi poi hashish per un peso totale di 27 grammi, lanciandola in una siepe; il cane ha fiutato la sostanza e ha permesso alla Polizia di Stato di procedere nei confronti della persona fermata. Soddisfatto l'assessore alla Sicurezza Diego Bonavina: "Nonostante l'impegno richiesto agli agenti di Polizia Locale per gli eventi legati alle festività pasquali, alla Padova Marathon e alla Festa della Liberazione, l’attività delle unità cinofile è risultata addirittura incentivata e i risultati sono evidenti e di tutto rilievo. I nostri concittadini apprezzeranno particolarmente la costanza e l'assiduità nel contrasto di questo mercato dannoso e illegale.".

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.