Stabile nuovamente "violato" in via Confalonieri

Aprile 2019 - Nonostante lo sgombero eseguito lo scorso febbraio, nuove segnalazioni sono giunte dai residenti della zona informando di nuove occupazioni abusive presso la palazzina di via Confalonieri 27. Superati i presidi passivi installati dall'Amministrazione, gli occupanti abusivi si sono reintrodotti all'interno di alcuni appartamenti diventando così ancora ricovero di fortuna di sbandati e spacciatori. Già nell'Ottobre del 2016, un provvedimento dell'Amministrazione Comunale aveva disposto la chiusura dell'edificio fino ad esecuzione di lavori di risanamento, peraltro mai eseguiti. Circa a metà dello scorso anno, il Comune aveva provveduto a sigillare nuovamente tutti gli accessi presenti al piano terra e al primo piano ma, nonostante ciò ad inizio anno si riproponeva la medesima situazione. Alcune grate poste al primo piano e addirittura alcuni infissi del secondo erano state rimossi da ignoti consentendo nuovamente l'accesso abusivo a numerose persone. A breve verrà riproposta una nuova ordinanza sindacale, indirizzata ai proprietari dei singoli appartamenti, che imporrà la sigillatura dell'immobile mediante manufatti in muratura. Se i proprietari non provvederanno nei termini indicati dall'ordinanza, l'Amministrazione si sostituirà a loro, procedendo in autonomia e addebitando interamente le spese sostenute.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.