Fermato borseggiatore

borseggiatore25 giugno 2018 – Durante il servizio in zona Stazione antimeridiano, una pattuglia della Squadra Sicurezza Urbana veniva richiamata da un cittadino pakistano il quale affermava di essere stato poco

prima derubato del proprio portafogli, mentre si trovava all'interno di un pubblico esercizio.  Sul posto l'uomo indicava la persona che a suo dire senza ombra di dubbio era l'autore del furto e che, dopo avere compiuto il reato, si era rinchiuso nel bagno del bar. La persona indicata  è stata quindi fermata dagli agenti ed identificata per K.M.J. cittadino americano; considerato il suo atteggiamento sfuggente e sospetto, è stato condotto presso gli Uffici siti in via Liberi al fine di verificare la sua posizione. Dopo la formale denunzia presentata dal derubato, K.M.J. è stato sottoposto a perquisizione personale mediante la quale è stata accertata la presenza nella biancheria intima di banconote dell'esatto taglio descritto dal pakistano, compresa una  banconota da 100 rupie pakistane. Altresì, l'uomo deteneva un coltello, un orologio da donna, un timbro del Tribunale di Firenze ed una pistola giocattolo in metallo con tappo rosso amovibile. A conclusione di tali operazioni, gli uomini della Locale hanno fatto ritorno nel pubblico esercizio dove era avvenuto il furto, e nei pressi di un cestino di rifiuti dove l'americano si era soffermato poco prima di essere identificato rinvenivano il portafoglio con i documenti del derubato. K.M.J. era quindi stato deferito all'A.G. per il reato di furto e gli oggetti di cui non sapeva dare contezza sono sati posti sotto sequestro, mentre il cittadino pakistano ritornava in possesso dei suoi beni.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.