Operazione contro lo spaccio presso Giardini Arena 14/06/2018

Droga arena 1406201814 giugno 2018 - Personale del Reparto Polizia Giudiziaria, congiuntamente ad una pattuglia motomontata del Pronto Intervento, ha effettuato un servizio

presso i Giardini dell'Arena finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti e del commercio di velocipedi rubati; a seguito di appostamento, gli agenti in abiti borghesi hanno notato R. C. (di anni 40 circa e residente a Conselve), già noto come assuntore di sostanze stupefacenti, mentre prendeva contatto con un soggetto di origine nigeriana, tale S. J. (di 22 anni e in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari). Dopo un breve colloquio l'italiano consegnava all'extracomunitario una bicicletta (modello city bike da uomo di colore rosso), che portava con sè, ricevendo in cambio una dose di sostanza stupefacente del tipo marijuana, come poi sarebbe risultato a seguito della prova con narcotest. L'acquirente è stato accompagnato presso gli Uffici di Polizia Locale per gli atti di rito che prevedono la segnalazione alla locale Prefettura; lo stesso, sentito a sommarie informazioni, non era in grado di dimostrare la proprietà della bicicletta che aveva ceduto al nigeriano. Nel frattempo altri operatori in borghese continuavano ad osservare lo spacciatore che stazionava all'interno del parco assieme ad un gruppo di connazionali; subito entravano in supporto anche la pattuglia della Squadra Sicurezza Urbana e i motociclisti del Reparto Pronto Intervento, a bordo di mezzi con insegne di istituto, per procedere al fermo del nigeriano e al recupero della bicicletta presumibilmente rubata. Accompagnato presso gli Uffici di via Liberi, S. J. veniva fotosegnalato e sottoposto alle indagini per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e incauto acquisto. La bicicletta di colore rosso veniva sottoposta a sequestro penale al fine di effettuare più approfondite indagini per individuare il legittimo proprietario. Prima di terminare l'operazione gli agenti ispezionavano l'anfratto che, in base all'attività di osservazione effettuata anche nei giorni scorsi, poteva essere utilizzato quale "deposito" comune per i soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti all'interno dei Giardini; l'esito era positivo in quanto veniva rinvenuta una considerevole quantità di marijuana pari a circa 3 etti, che non era stata ancora suddivisa in dosi e risultava imballata in voluminosi involucri. Tutta la sostanza veniva sottoposta a sequestro penale.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.