Gruppo di ragazzini danneggia uffici comunali Centro La Corte

centro commerciale la corte mortise 2Un gruppo di minorenni tra i 14 e i 15 anni ed uno anche di 13, frequentanti per la maggior parte le scuole medie della zona di Mortise, da alcune settimane

utilizzavano come luogo di ritrovo la sala comunale "Pertini" presso il Centro La Corte, introducendosi furtivamente attraverso una uscita di sicurezza. Alcuni di questi, dopo avere festeggiato il capodanno a casa di un amico comune ed avere girovagato per la città, nella prima mattina del 1° di gennaio, si sono introdotti nella sala comunale. Una volta all'interno hanno messo in atto un azione vandalica, danneggiando irreparabilmente le strutture d'arredo (plafoniera e neon, rottura armadi sedie e tavoli) con il solo scopo di divertirsi, vantandosene poi con gli amici e postando sui social le foto e i video fatti con il cellulare delle loro azioni. La sera della stessa giornata ritrovandosi in gruppo presso la medesima sala, uno di loro ha azionato un estintore, svuotandolo completamente  cospargendo l'intero locale della polvere tossica. Tale sala, utilizzata perlopiù per la ginnastica degli anziani, è stata resa inservibile per oltre otto giorni ed i danni cagionati al Comune di Padova ammontato complessivamente a  1.150 euro, oltre alle spese di pulizia ancora in fase di quantificazione. La responsabile della struttura comunale sporgeva denuncia presso il Reparto Polizia Giudiziaria della Polizia Locale. Da tale denuncia gli operatori della Polizia Locale hanno intrapreso un'attività di indagine che, anche attraverso le immagini dell'impianto di videosorveglianza, ha portato nei giorni successivi all'individuazione di alcuni minorenni che si erano reintrodotti nei locali. Convocati presso gli Uffici del Nucleo, con i rispettivi genitori, tramite il confronto dei loro racconti e le immagini dell'impianto di videosorveglianza si individuavano i tre autori dei danneggiamenti. I ragazzi sono stati deferiti all'autorità giudiziaria oltre che per il reato di danneggiamento anche per l'interruzione di pubblico servizio.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.