Arrestato per furto

arresto18101716 ottobre 2017 - Gli Agenti del Nucleo reati predatori della Polizia Locale verso le ore 18,30 si trovavano nei pressi del punto vendita COIN di Padova per

un servizio di osservazione e controllo. Un agente, in posizione di osservazione all'ingresso del negozio, vedeva avvicinarsi due uomini dai tratti somatici magrebini e con atteggiamento sospetto.  Il più alto dei due, identificato successivamente per Z. H. n. Algeria nel 1976, trascinava con sé una valigia di colore grigio tipo trolley e di grandi dimensioni certamente nuova, in quanto con talloncino del prezzo ben visibile. Lasciata la valigia all'altro uomo, identificato successivamente per B. F. n. Algeria nel 1979i, Z.H. entrava all'interno del negozio trattenendosi qualche minuto al piano terra, per poi uscire; nel contempo entrava nel punto vendita il B.F., mentre il Z.H. riprendeva la valigia e nell'intento di allontanarsi si dirigeva verso via Altinate. Due agenti che si trovavano all'interno del negozio, uscivano dal medesimo al fine di fermare e identificare il Z.H. Nel contempo sopraggiungevano altri due operatori della P.L. i quali, vedendo e sentendo l'allarme antitaccheggio del negozio attivarsi, notavano l'addetto all'accoglienza della clientela che riaccompagnava all'interno del negozio il B.F., chiedendogli di restituire quanto poco prima sottratto da un espositore del reparto profumeria. Il B.F. quindi restituiva un profumo marca Dior Homme Intense del valore di euro 105,50. Nel frattempo,  Z.H. non era in grado di dare alcuna spiegazione sul possesso della valigia trolley, marca Delsey, munita ancora di placca antitaccheggio e talloncino di vendita.  Entrambi i soggetti, cittadini algerini sedicenti, venivano accompagnati presso gli uffici di via Liberi per essere sottoposti a rilievi fotodattiloscopici. Due agenti si portavano presso il vicino punto vendita la Rinascente per verificare se la valigia fosse di loro proprietà, notando da subito che presso l'ingresso posteriore, lato piazza Garibaldi, erano esposte diverse valige trolley della stessa marca Delsey, tra cui un set di colore grigio da cui mancava proprio la valigia di dimensioni più grandi. Allertata la direzione del punto vendita, il personale verificava il codice di appartenenza della valigia, confermandone la proprietà; la valigia veniva restituita tramite compilazione di apposito verbale, ma nessuno dei dipendenti presenti era in grado di riferire alcuna informazione relativamente al furto subito. Consultato il Sistema D'Indagine tramite la locale Questura, risultava che entrambi i cittadini stranieri avevano precedenti specifici a loro carico per reati contro il patrimonio. Contattato telefonicamente il Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Padova confermava l'arresto in flagranza di reato ai sensi degli artt. 624-625 C.P. per il B.F., disponendo il processo con rito direttissimo per il giorno 17/10/2017, e la denuncia a piede libero ex artt. 624-625 C.P.di Z. H. Terminata la compilazione degli atti di rito, alle ore 20,35 il Z.H. veniva rilasciato, mentre il B.F. veniva trattenuto presso la cella di sicurezza, in attesa della traduzione in Tribunale.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Ultim'Ora

Disabili e strisce blu

ORDINANZA n. 2015/76/0060 del 28/01/2015 "Disciplina della sosta delle autovetture a servizio di persone disabili nelle aree di sosta ed in alcuni parcheggi pubblici a raso a pagamento del territorio comunale"
_______________________________________________________________________________________________________

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 63 del 29 settmbre 2014, immediatamente esecutiva, è stato approvato ed è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO di POLIZIA URBANA. Tale Regolamento disciplina l'insieme delle disposizioni volte ad assicurare la serena e civile convivenza in materia di: - Sicurezza urbana e qualità dell'ambiente urbano; - Salvaguardia del verde e dell'ambiente; - Occupazione del suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito; - Tutela della quiete; - Commercio in sede fissa e su aree pubbliche (esercizi pubblici e insediamenti produttivi).

TESTO REGOLAMENTO POLIZIA URBANA

__________________________________________________________________________________________________________________________________________
Ulteriori messaggi nelle prossime ore in questo spazio e su TWITTER @plPadova

 

 

Ultim' ora

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.